Eurobis: per combattere l’obesità infantile / Un'azione sinergica tra medicina, educazione alimentare e area sociale, mirata a contrastare l'obesità infantile

 
About

Periodo di riferimento: 2014 a oggi

Curo la comunicazione del progetto Eurobis (Epode Umbria Obesity Intervention Study)sul canale Facebook , Twitter e creo i contenuti per il blog.

Eurobis: un’azione sinergica tra medicina, educazione alimentare e area sociale, mirata a contrastare l’obesità infantile

In Umbria, a febbraio 2014,  è nato EUROBIS (Epode Umbria Region Obesity Intervention Study).
Si tratta di un progetto innovativo, a livello nazionale ed internazionale, nel campo della lotta all’obesità e al sovrappeso infantile secondo la sperimentata metodologia EPODE.
EPODE è nato come programma sperimentale in due piccoli comuni nel nord della Francia nel 1992 volto per la prima volta a contrastare in maniera sistematica e sinergica tra tutte le realtà locali il problema dell’obesità infantile.

Oggi è diventato un network internazionale, il primo al mondo per importanza, in questo campo ed è attivo in 16 Paesi europei ed extra-europei con 26 programmi di intervento (http://www.epode-international-network.com/).

Il lavoro di EPODE si basa su quattro pilastri di intervento che sono gli stessi su cui si fonda EUROBIS: un forte impegno politico a più livelli, una prova scientifica di valutazione di base e costante, un’efficace strategia di comunicazione e social marketing, la partnership con il settore pubblico e quello privato.

Share this: